Storie di Pesca

RICORDI

Storie e ricordi di pesca

Categories: Tag:, ,

Foto di Marco Franco Palinuro

Storie e ricordi di pesca

Palinuro, giornate indimenticabili, emozioni, ricordi, percorrendo luoghi memori di grandi avventure.

Non ha importanza se l’acqua sia dolce o salata, se sia da una barca, da un torrente o dalla riva di un fiume, se siano importanti catture o cappotti, piaceri, difficoltà o insuccessi,  se crescendo sei stato contagiato dal virus della pesca. Questa passione cresce nel cuore e ti lascia sempre una storia da raccontare, è meraviglioso il forte legame che ti unisce con il mare. E’ ciò che accade veramente!

Iniziare con una canna di bambù su una piccola roccia nel fiume e mentre guardi il sole, ormai tramontato, dopo l’ennesima grande giornata di pesca, ti ritrovi pescatore con un sorriso negli occhi che apre il cuore. Oltre le proprie abitudini, nella pace immensa del mare tranquillo con curiosità, audacia e determinazione, ascoltando i messaggi del vento… Per alcuni,  spinti dal desiderio di conoscere i suoi segreti, dispensando soventi storie e consigli, il mare diventa una seconda casa…

Scritto da Marco Franco

 

 

PEPP FREZZ

Pesca Passione Umorismo Palinuro

Categories: Tag:,

Foto di Pepp Fezz  Palinuro Mingardo

Pesca Passione Umorismo Palinuro

L’eterna passione per la Pesca e per questo meraviglioso posto

La pesca è l’alba e il tramonto, inseguendo la preda dei sogni, esperienza e conoscenza dei luoghi e delle prede, tornare nei luoghi che ci hanno regalato soddisfazioni e incontrare qualcosa di nuovo mai visto…

In parte definire la pesca uno sport è vero, con la sola differenza che non tonifica il fisico ma fa bene alla mente. Certamente la pesca è anche lanciare una lenza e aspettare, ma pescare è soprattutto, il confronto con la natura, con i pesci e riuscire a ragionare come loro, prevenire le mosse e anticiparle. Per questo motivo, quando si va a pescare, non bisogna essere mai passivi, ma analizzare e osservare ciò che ci circonda e capire i messaggi che la natura e l’acqua ci inviano. Il segreto è quello di riuscire a capire dopo una battuta di pesca gli errori fatti e memorizzarli per il futuro. La conoscenza degli ambienti, l’osservazione, la tecnica e l’esperienza fanno un buon pescatore, ma quello che lo contraddistingue è la passione per la pesca che da ogni cappotto ricava sempre più voglia per tornare a pescare.

Scritto da Marco Franco

PEPP FREZZ

La Passione Della Pesca

Categories: Tag:, ,

Foto di Pepp Frezz

La Passione Della Pesca

La passione per la pesca con il solito obiettivo: catturare la regina del mare!

Per molti è una filosofia, per altri una malattia alla quale non si può rinunciare,  quella sete che ti cresce dentro che per colmarla devi andare a pescare. Quella tranquillità e quella pace che solo i pescatori conoscono, stare li sul bordo del lago, in un torrente, nel mezzo di un fiume o nel mare ad aspettare, con una sola idea nella testa: tirare se abbocca!
Ricordo da piccolo, con il mio papà o lo zio, alla continua ricerca della postazione migliore e tutti i rituali di preparazione delle esche. Ricordo le tantissime nottate e la prima abboccata durante la notte che portava via tutta la stanchezza e faceva svanire il nervosismo. Ricordo la grande fatica che si faceva nel trovare il tempo tra il lavoro, la moglie e tutto il resto e i miei amici più fortunati che avevano qualcuno che li seguiva e li consigliava.
Catturare la regina del mare, anche se penso sia l’obiettivo di tutti i pescatori, è sempre stato il mio obiettivo ed ogni volta mi dimentico di tutto e di tutti. La passione per la pesca nasce da bambini e anche se non si può coltivare rimane nel sangue!

Quell’albeggiare o imbrunire, quel gioco di cambi di luce insieme al suono delle onde guardando la maestosità’ del mare, quel cercare il miglior spot su una spiaggia lunghissima e se ti capita la cattura della regina ……emozioni.
Dedico queste riflessioni al mio amico Pepp Frezz che è uno di quelli che coltiva la passione per la pesca fin da piccolo.

Scritto da Marco Franco